FANDOM


Taichi Yagami
(八神 太一)
Taichi
Profilo
Apparizioni Digimon Adventure V-Tamer 01
Prima apparizione V-1: 100% domatore!
Ultima apparizione V-58: Grazie!!
Digimon partner Zeromaru
Modello di Digivice Digivice 01
Età 11
Genere Maschio
Nazionalità Giapponese
Occupazioni Domatore
Studente
Familiari conosciuti Nonno
Altri

Taichi Yagami è uno dei protagonisti di Digimon Adventure V-Tamer 01.

il personaggio di Taichi è ispirato a Kentarou Kamon, e a sua volta ha ispirato il personaggio di Tai dell'universo di Digimon Adventure.

CaratteristicheModifica

Taichi è un Domatore e il suo Digimon è Zeromaru.

Zero e Taichi hanno molti tratti in comune. Taichi è lo stratega del duo e Zero capisce al volo ogni sua indicazione ed esegue ogni ordine. Le strategie di Taichi sono sempre inaspettate ma ben ragionate, e Taichi non esita a metterle in pratica.

Taichi è molto legato ai suoi occhiali: sono un regalo di suo nonno e per Taichi simboleggiano il coraggio di aiutare i suoi amici e di non cedere alle avversità.

Taichi riesce con facilità a farsi degli amici: non solo Rei, con la quale va subito d'accordo, ma anche gli Alias III, Domatori alleati di Neo che in un modo o nell'altro passano dalla sua parte. Taichi si guadagna persino le simpatie di un nemico come Etemonkey. Per quanto riguarda Neo Saiba, Taichi all'inizio lo ammira in quanto campione dei tornei. Quando Neo rivela i propri piani di distruzione Taichi non esita a fermarlo, così come non esita ad accettare il suo pentimento finale nonostante tutto quello che Neo è riuscito a fargli.

Etimologia Modifica

Taichi (太一) è un nome giapponese formato dall'unione di ta (太, lett. spesso / grande) e ichi (一, lett. uno, il numero), e dunque significa grande uno. I nomi di Zeromaru (che contiene due "zeri", cioè zero e maru) e Taichi (che contiene "ichi", uno) formano un gioco di parole che permette ai loro nomi di formare la cifra "100", e spesso Taichi e Zero lo usano per dichiarare che hanno una percentuale di vittorie del 100%.

Yagami (八神) è un cognome formato da ya (lettura "on" di 八, otto) e kami (神, divinità), e si traduce quindi otto dèi.

StoriaModifica

Taichi nasce nel 1988. Da piccolo vede un suo amico attaccato dai bulli ma non ha il coraggio di intervenire. Taichi prova dei sensi di colpa che passano quando, più tardi, suo nonno gli dona gli occhiali da aviatore di un suo vecchio amico. Taichi ascolta la storia di suo nonno e del suo amico, e da quel momento gli occhiali lo aiutano a trovare il coraggio di aiutare i suoi amici.

Alcuni anni dopo Taichi comincia ad allevare un Virtual Pet, Zeromaru. Taichi si prende cura di lui per anni fino a farlo arrivare al livello Campione. Zero dovrebbe diventare un Greymon ma digievolve in Veedramon, un Digimon di cui nessuno ha mai sentito parlare. A Taichi non questo importa, ma dato che il suo Digimon non è regolare non può partecipare ai tornei tra Virtual Pet. Taichi si rifiuta di credere che Zero sia solo un errore di programmazione e non lo abbandona. Taichi si accontenta di assistere e a torneo finito sfida il vincitore, Neo Saiba. Lo scontro si conclude stranamente alla pari, cosa che diverte Taichi ma non fa affatto piacere a Neo.

L'anno successivo (il 1999) dopo essere stato di nuovo escluso dal torneo Taichi viene attirato a Digiworld da MagnaAngemon, così lui e Zero si incontrano di persona. I due viaggiano per il Continente di Server, incontrano Gabo e finalmente MagnaAngemon spiega loro perché ha chiamato Taichi: il legame tra Domatore e partner potrebbe essere l'unico potere in grado di fermare il malvagio Demon. Taichi, Zero e Gabo partono alla ricerca delle Medaglie dei Domatori, e non mancano le occasioni di mettersi alla prova: ogni Medaglia è custodita da un Digimon di livello Evoluto, e Zero diventa sempre più potente, tanto da poter competere con loro ma senza digievolvere: Jijimon sospetta che Zero non voglia digievolvere per paura che le cose con Taichi possano cambiare.

Dopo la sconfitta di Triceramon, Marine, Myotismon e SkullSatamon rimane una sola Medaglia: questa è custodita da Cherrymon, affiancato da Neo Saiba che si rivela dalla parte di Demon. Neo organizza la battaglia in modo da mettere Zero in svantaggio data la sua incapacità di volare, e fa DNAdigievolvere il proprio Megadramon e Cherrymon in Ghoulmon, il primo avversario di livello Mega per Zero. Nonostante il piano di Neo stia per riuscire Taichi si mostra disposto anche a morire pur di aiutare Zero, e Zero per salvarlo digievolve finalmente in AeroVeedramon, che elimina Ghoulmon.

Una volta vinta l'ultima Medaglia Taichi e Zero sono pronti per andare al castello di Demon, ma incontrano Rei Saiba in difficoltà e la salvano. Lo scontro con Demon è rimandato anche dai piani di Neo, che manda Sigma e Piedmon contro di loro. Taichi riesce a ritorcere la strategia di Piedmon contro di lui e vince lo scontro guadagnandosi il rispetto e più avanti l'amicizia di Sigma stesso. Poco tempo dopo Mari e Rosemon affrontano Taichi per impedirgli di intervenire in aiuto di MagnaAngemon, attaccato dall'armata di Neo. Zero sconfigge comunque Rosemon, e lui e Taichi arrivano in tempo almeno per impedire che MagnaAngemon, Leo e gli altri abitanti del castello vengano uccisi, anche se Neo ha ottenuto ciò che cercava.

Taichi e Zero tornano da Rei e Gabo, ma Rei segue Hideto e Omnimon da suo fratello per evitare scontri. Neo manda comunque Hideto di nuovo contro Taichi. Hideto è vicino all'eliminare Zero ma questo coinvolgerebbe anche dei Digimon innocenti, e Omnimon preferisce lasciarsi sconfiggere pur di non fare cose contro la propria natura. Colpito dalla reazione di Omnimon a tutto questo e pentito di aver appoggiato i piani di Neo, Hideto capisce che Taichi ha ragione e decide di affrontare Neo. Hideto inoltre raccomanda a Taichi di non far usare più la tecnica Dragon Impulse a Zero, perché potrebbe portarlo alla distruzione.

Una volta che Zero è tornato in forze lui e Taichi vanno finalmente a sfidare Neo e Arkadimon. Rei fugge dal Castello per portare a Taichi delle informazioni vitali su Arkadimon ma non riesce a dargliele, così che Taichi è completamente impreparato contro il Dot Matrix, l'attacco invisibile di Arkadimon che può cancellare i dati di qualunque Digimon colpisca. Zero viene sconfitto ma Neo vuole far soffrire Taichi, così invece di cancellare subito Zero ne avvia l'eliminazione in maniera lenta ma inesorabile. Taichi, Zero e i loro amici tornano al castello di MagnaAngemon, e l'unica sconfitta subita sembra scoraggiare molto Taichi. Neo organizza un nuovo attacco contro il castello di MagnaAngemon; i vari Digimon nel castello decidono di dare energia a Zero per aiutarlo a non finire eliminato, sapendo che solo lui può fermare Arkadimon. Taichi riprende coraggio e studia i dati di Arkadimon per elaborare una nuova strategia.

Quando i dati di Zero vengono completamente ripristinati e lui è di nuovo pronto a combattere la battaglia è già iniziata, ma adesso tutti sanno del Dot Matrix. Zero è in vantaggio ma Neo usa il Digimental su Arkadimon, rendendolo più potente. Vedendo cosa è in grado di fare Arkadimon, Zero lo affronta come gli viene meglio: caricando con tutta la sua potenza usando più volte il Dragon Impulse anche se Taichi gli dice di non farlo. A quel punto l'unica cosa che Taichi può fare è incoraggiarlo. Questo attacco dovrebbe distruggere Zero, invece lo porta a digievolvere in UlforceVeedramon. Jijimon spiega che questo è possibile grazie alla Ulforce. Zero quindi sconfigge Arkadimon. Neo è costretto a rivedere la propria posizione, arrivando a ricredersi e riconoscere che Taichi è l'unico che può eliminare Demon: infatti Demon è ancora vivo all'interno di Arkadimon e prende il controllo minacciando tutti. Taichi recupera il Digimental, con cui Zero assume temporaneamente la forma di UlforceVeedramon (Future Mode), e Demon è eliminato per sempre. Dopo aver festeggiato la vittoria gli umani vengono rimandati a casa, e Zero torna a interagire con Taichi tramite il Digital Monster.

Dato che nel Mondo Reale è passato solo un giorno Taichi cerca di nuovo di iscriversi al torneo, ma anche stavolta lui e Zero vengono esclusi. Il torneo viene vinto da Neo, che dopo sfida Taichi e Zero. V-Tamer 01

Curiosità Modifica

  • Fin da piccolo Taichi ama gli aeroplani, anche per questo il nonno gli regala gli occhiali.
  • In uno degli episodi crossover Taichi incontra Davis, dal quale scopre che in un altro universo vive l'altro Tai. In un altro episodio Taichi incontra Ryo Akiyama, che non ha difficoltà a credere che Taichi non sia lo stesso Tai che conosce lui.
  • Un altro crossover fa incontrare Taichi e Takuya Kanbara.

Galleria Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.