Digimon Wiki
Advertisement
Meiko Mochizuki
(望月 芽心)
Meiko.png
Profilo
Apparizioni Digimon Adventure tri.
Prima apparizione Riunione
Ultima apparizione Digimon Adventure: Last Evolution Kizuna
Soprannome Mei-Mei
Digimon partner Meicoomon
Modello di Digivice Digivice (versione tri).pngDigivice originale
Età 17
Genere Femmina
Nazionalità Giapponese
Occupazioni Digiprescelta
Studentessa
Familiari conosciuti Padre
Madre
Doppiatori
In giapponese Miho Arakawa

Meiko Mochizuki è un personaggio principale di Digimon Adventure tri..

Caratteristiche[]

Meiko è una Digiprescelta, partner di Meicoomon.

Meiko è una ragazza timida fino all'eccesso, che si scusa spesso con le persone per qualunque cosa. Tende a starnutire quando è molto imbarazzata. Dopo aver incontrato gli altri Digiprescelti, Meiko comincia a mettere da parte un po' di riservatezza per fare le cose che la divertono e che la rendono felice, soprattutto grazie agli input di Mimi. Le vicende con Meicoomon la rendono più risoluta.

Conosce Maki Himekawa e Daigo Nishijima perché lavorano con suo padre.

Etimologia[]

Meiko (芽心) è un nome giapponese formato dall'unione di mei (芽, germoglio) e ko (心, cuore).

Mochizuki (望月) è un cognome giapponese che significa "luna piena".

Storia[]

Meiko nasce nel 1988 e cresce a Tottori. Quando è bambina incontra Meicoomon, che viene studiata da suo padre. Meiko si accorge che Meicoomon ha anche un lato pericoloso e fuori controllo che può emergere se è spaventata o turbata, per questo continua a prendersi cura di lei evitando di lasciarla sola.

Nel giugno del 2005 Meiko si trasferisce a Odaiba e comincia a frequentare il secondo anno alla Scuola Superiore Tsukishima nella stessa classe di Tai e Sora. Pochi giorni dopo Meicoomon scompare. Meiko incontra Sora, Mimi e gli altri che la aiutano a cercare il suo "gatto". Meiko prosegue poi le ricerche da sola e trova Meicoomon nel momento esatto in cui appare Alphamon a Tokyo. Alphamon ha come obiettivo Meicoomon, ma Omnimon lo costringe ad andarsene dal mondo reale. Solo a quel punto Meiko rivela di essere una Digiprescelta, non sapendo che anche gli altri lo fossero. Riunione

A luglio i Digiprescelti si godono una giornata alle terme e una in spiaggia, e si preparano al festival scolastico. Determinazione DAF2016 Mimi progetta il "Daters Cafe" e Meiko disegna le divise che dovranno indossare, realizzandole con Sora. Nel frattempo a Odaiba compare Ogremon, infetto e pericoloso. Mimi e Meiko lo affrontano nonostante Ogremon abbia attirato l'attenzione di moltissime persone: Mimi è convinta che se la gente vedrà dei mostri "buoni" affrontare quelli "cattivi", capirà che alcuni di questi mostri cercano di proteggere gli umani. Purtroppo durante la lotta Togemon ferisce per sbaglio i passeggeri di un elicottero peggiorando l'opinione della gente verso i Digimon. Leomon arriva nel Mondo Reale e rivela che è l'infezione a causare le distorsioni. Mimi sembra ripensarci anche sulle divise, ma arrivato il giorno del festival Meiko la indossa comunque perché crede che l'idea di Mimi possa fare felici molte persone, e questo rende Mimi felice e di nuovo di buon umore. Il "Daters Cafe" va alla grande per tutto il giorno, ma l'Imperatore Digimon compare inaspettatamente e cattura Meicoomon. Palmon, Gomamon e Leomon li seguono nella distorsione, sconfiggono Imperialdramon e recuperano Meicoomon. La faccenda però ha spaventato Meicoomon, che perde il controllo, uccide Leomon e lascia il mondo reale. Determinazione

Meiko sapeva che Meicoomon aveva sempre avuto problemi di controllo quando turbata e che è sempre stata infetta. Non ha mai avuto il coraggio di dire niente agli altri e ora si incolpa per Leomon e per la diffusione dell'infezione. Sora la convince a tornare a scuola, ma il suo senso di colpa aumenta quando scopre da TK che Patamon è infetto. Meicoomon torna a Tokyo e Meiko va da lei per cercare di calmarla, ma Meicoomon digievolve in Meicrackmon e Meiko non può avvicinarla senza essere pericolo. Gli altri Digimon cedono all'infezione e Homeostasis avvia il reboot di Digiworld per fermare Meicrackmon. HerculesKabuterimon, l'ultimo rimasto, tiene Meicrackmon e tutti gli altri fuori dal mondo reale, ma il reboot si conclude senza che sia stato possibile fare il backup dei loro dati. Nei giorni successivi Meiko evita tutti, ma TK va da lei per chiederle di andare a Digiworld con loro per cercare i loro partner. Meiko confessa di aver sempre saputo che Meicoomon non era un Digimon normale e non ha il coraggio di incontrare gli altri. TK la capisce perché anche lui ha nascosto a tutti l'infezione di Patamon e le chiede di ripensarci. Meiko alla fine decide di raggiungerli al Tokyo Big Sight, ma gli altri se ne sono già andati a Digiworld. Confessione

Il reboot non ha avuto effetto su Meicoomon, che ricorda Meiko e può ancora aprire distorsioni, anche se non sembra più una minaccia e i Digiprescelti vogliono aiutarla a tornare con Meiko. Pur non sapendo come, anche Meiko si ritrova a Digiworld. Meiko è risoluta nel voler ritrovare Meicoomon, ed è convinta che qualunque cosa accada il legame tra due partner non possa essere spezzato, cosa che rincuora anche Sora. Meicoomon è arrabbiata con Meiko, perché non era venuta con gli altri per cercarla, ma Meiko però riesce a mostrarle il suo affetto: nonostante Meicoomon a volte sia "cattiva", adesso Meiko è lì per lei. I Digiprescelti si riuniscono ma un uomo misterioso li attacca con Machinedramon e MetalSeadramon. Mentre gli altri eliminano i due Digimon, l'uomo misterioso attacca Meiko per scatenare il potere distruttivo di Meicoomon. Perdita

Nonostante i tentativi di Meiko e dei Digiprescelti non c'è niente che possa fermare Meicoomon, che digievolve fino al mega, Raguelmon. La situazione è così disperata che Meiko chiede agli altri digiprescelti di uccidere Meicoomon, dato che non c'è altro modo di salvarla o fermarla. Durante la battaglia Tai cade in un crepaccio e Kari sconvolta scatena un'evoluzione oscura in Nyaromon, che viene assorbita da Raguelmon formando Ordinemon e minacciando il mondo reale. Simbiosi

I Digiprescelti tornano nel mondo reale e combattendo Ordinemon capiscono che in lei c'è la memoria perduta dei Digimon: questo la sovraccarica di più forza di quella che è in grado di gestire, rendendola imbattibile ma fuori controllo. Homeostasis vuole riavviare il mondo reale, ma rinuncia a farlo quando Meiko e Izzy recuperano dalla memoria di Ordinemon i ricordi di tutti i Digimon coinvolti nel reboot: questo permette a Gatomon di liberarsi da Ordinemon, ora indebolita. Tai intanto è tornano sano e salvo e si è unito alla battaglia. Non essendoci modo di salvare Meicoomon, tutti capiscono che Ordinemon va eliminata anche se non è la scelta più piacevole: il digivice di Meiko permette a Omnimon e agli altri Digimon al livello Mega di fondersi in Omnimon MM, che elimina Ordinemon. Meiko in quel momento, ha una visione di Meicoomon che sorride felice, finalmente libera dalla parte oscura di Apokarimon, che infine la saluta. Qualche tempo dopo Meiko e la sua famiglia tornano a Tottori. Per Natale i Digiprescelti mandano un regalo a Meiko. Il nostro Futuro

Durante l'estate del 2010 a causa di Eosmon centinaia di Digiprescelti finiscono improvvisamente in coma: Eosmon infatti cattura le loro coscienze nella rete e fa scomparire i loro Digimon. Tra queste sue prime vittime ci sono anche Meiko e Meicoomon. Tutto ciò è causato da Menoa Bellucci, che ha creato una "Neverland" a Digiworld perché i Digiprescelti restino per sempre bambini e non debbano mai dire addio ai loro Digimon. Più avanti Tai e Matt sconfiggono Eosmon e distruggono Neverland facendo risvegliare tutti nel mondo reale. LEK
Dato che a Neverland ci sono anche Meiko e Meicoomon, si può presumere che tra il 2005 e il 2010 Meicoomon sia rinata da un Digiuovo e sia tornata con Meiko, ma stavolta senza i dati di Apokarimon a infettarla.

Curiosità[]

  • I primi giorni alla Tsukishima, Meiko indossa ancora la divisa della sua vecchia scuola. Riunione
  • Mimi chiama Meiko "Mei-Mei", che in cinese significa "sorella minore". Determinazione
  • Meiko sa disegnare bene. Determinazione

Galleria[]

Advertisement