FANDOM


Attenzione, SPOILER in vista! Procedere con cautela.
Hackmon
(ハックモン  Huckmon)
Hackmon2a
Profilo
Apparizioni Digimon Adventure tri.
Prima apparizione Riunione
Ultima apparizione Il nostro Futuro
Genere Maschio
Doppiatori
In giapponese Shunsuke Takeuchi
Digievoluzioni
Intermedio Hackmon
Mega Jesmon

Hackmon (Huckmon) è un personaggio secondario in Digimon Adventure tri..

Caratteristiche Modifica

Hackmon è un Digimon che passa inosservato per la maggior parte del tempo. Osserva e agisce per conto di Homeostasis, e si presenta come suo messaggero. Come Alphamon, servitore di Yggdrasill e suo avversario, anche Hackmon è in grado di muoversi liberamente attraverso le distorsioni.

Attacchi Modifica

  • Fif Slash - Fa a pezzi l'avversario con i suoi artigli.
  • Teen Ram - Ruota la coda come una trivella e la affonda nell'avversario.
  • Baby Flame - Sputa fuoco dalla bocca, anche se lo usa per lo più come diversivo.

Storia Modifica

Hackmon arriva nel Mondo Reale e segue gli spostamenti di Meicoomon per diversi giorni. Quando Alphamon li raggiunge a Tokyo, Hackmon si smaterializza. Riunione

Alcune settimane dopo Hackmon sorveglia ancora Meicoomon e con lei i Digiprescelti: infatti Meicoomon è tornata con Meiko, e i Digiprescelti l'avevano difesa da Alphamon. Nessuno si accorge della presenza di Hackmon se non Leomon, tuttavia Hackmon svanisce in fretta e Leomon non riesce a vederlo. Hackmon è presente dove avviene la battaglia contro Imperiadramon, ma nessuno si accorge di lui. Alla fine della battaglia Meicoomon si trasforma e lascia il Mondo Reale. Determinazione

Hackmon si aggira nella Dimensione Digitale alla ricerca di Meicoomon, che non ha fatto ancora ritorno a Digiworld. Hackmon comunica a qualcuno (Homeostasis o altri suoi messaggeri) che Meicoomon non è ancora stata trovata. Meicoomon riesce a sfuggire a Hackmon e ritorna nel Mondo Reale, scatenando il Reboot di Digiworld e dei Digimon. Dopo il Reboot i Digiprescelti vanno a Digiworld, e là vedono Jesmon (la forma Mega di Hackmon) che combatte contro Alphamon: dopo il Reboot ci si aspettava che tutti i Digimon fossero ai primi livelli evolutivi, ma per qualche motivo la cosa non si applica a Jesmon e Alphamon. Confessione

Hackmon va da Daigo Nishijima e gli riferisce che Gennai è stato corrotto dal potere di Yggdrasil, e che Maki Himekawa si è unita a loro per raggiungere i suoi scopi e ora è a Digiworld. Hackmon avvisa Daigo che se Meicoomon dovesse cadere nelle mani di Yggdrasil sarebbe la fine per Digiworld. Perdita

Jesmon interviene per eliminare Meicoomon, digievoluta in Raguelmon. Sia Alphamon che i Digiprescelti cercano di impedirglielo, portando a una battaglia tra tutti contro tutti che si risolve nella trasformazione di Raguelmon in Ordinemon, portando a compimento un altro tassello del piano di Yggdrasill. Simbiosi

Ordinemon è troppo potente sia per i Digiprescelti che per l'esercito giapponese, quindi Homeostasis pianifica il reboot del Mondo Reale. I Digiprescelti recuperano dalla memoria di Ordinemon i ricordi di tutti i Digimon coinvolti nel reboot, indebolendo notevolmente Ordinemon: questo convince Hackmon a tornare da Homeostasis perché fermi il reboot. Jesmon poi torna ad aiutare i Digiprescelti, tagliando un'ala ad Ordinemon per aiutare Gatomon a liberarsi dal suo interno. Il digivice di Meiko permette a Omnimon e agli altri Digimon partner al livello Mega di fondersi in Omnimon (Merciful Mode), che elimina Ordinemon. Il nostro Futuro

Altre forme Modifica

Jesmon Modifica

Jesmontri
Jesmon è la forma al livello Mega di Hackmon.
  • Tekken Seibai - Colpisce l'avversario con le sue spade muovendosi ad altissima velocità.
  • Schwertgeist - Usa una tecnica combinata insieme ad Atho, René e Por, bloccando gli attacchi dell'avversario.
  • OS Generics - Riscrive temporaneamente i suoi dati.
  • Un Pour Tous (fr. "Uno per Tutti") - Atho, René e Por si schierano in formazione triangolare e creano uno scudo di energia verde che Jesmon utilizza per sparare un potente raggio laser.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.