FANDOM


Fugamon
(フーガモン)
Fugamon
Informazioni generali
Livello Campione
Gruppo Orco
Tipo Virus
Famiglia Nightmare Soldiers
Altre informazioni
Debutto Digimon World
Forme precedenti Goblimon
Partner Tagiru Akashi
Carte Bo-575 - St-89

Fugamon è un Digimon Orco di livello Campione.

Caratteristiche Modifica

Fugamon è molto simile a Ogremon. Hallo stesso aspetto da orco, ma capelli argentei, occhi grigi e la pelle marrone. Una differenza evidente rispetto a Ogremon è l'assenza di corna: nonostante ciò Fugamon è spesso rappresentato con le corna. Il suo nome viene da "fuugai" (風害), che indica i danni provocati da un forte vento.

Attacchi Modifica

  • Evil Hurricane (lett. "Uragano Malvagio") Lancia un piccolo uragano dalla sua clava.

Apparizioni Modifica

Digimon Tamers Modifica

Goblimon è uno dei Digimon che raggiungono il Mondo Reale. Grazie alla presenza di Calumon da quelle parti Goblimon digievolve in Fugamon, ma viene comunque distrutto da Renamon. s3ep2

Digimon World Modifica

I Fugamon sono nemici tra gli Alberi Nebbiosi. Digimon World

Digimon World: Digital Card Battle Modifica

Fugamon può essere sfidato una sola volta. Fugamon è raffigurato su una carta Oscurità. DCB

Digimon World: Digital Card Arena Modifica

Fugamon è raffigurato su una carta Oscurità. DCA

Digimon World 3 Modifica

I Fugamon sono nemici nel Settore Nord di Asuka. Fugamon è raffigurato su una Carta Rossa. DW3

Digimon RPG Modifica

Fugamon digievolve da Goblimon e digievolve in Etemon o Mummymon. Digimon RPG

 Virtual pet Modifica

 Analizzatori Modifica

Fugamon è uno dei Digimon analizzabili dal D-Terminal, dal D-Gather e dal D-Spirit 1 e 2.

Carte Modifica

Fugamon digievolve da: Biyomon (St-89), Gabumon (St-89), Impmon (Bo-575), Palmon (St-89).

Fugamon digievolve in: Garudamon (Bo-262), Okuwamon (Bo-637), WereGarurumon (Bo-191). Fugamon + Hyogamon digievolvono in Etemon (Bo-340).

Varianti Modifica

GalleriaModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.