FANDOM


ENIAC
()
ENIAC
Profilo
Apparizioni Serie WonderSwan
Prima apparizione Digimon Tamers: Brave Tamer

ENIAC è un'entità digitale in Digimon Tamers: Brave Tamer.

Caratteristiche Modifica

ENIAC è uno dei primi computer, e per via della sua natura è alla base del mondo digitale in diversi universi: ENIAC è in grado di aprire portali per qualunque mondo digitale in qualunque universo. I mondi digitali sono stati creati da Atanasoff, il primo computer, con il supporto di ENIAC. Dal momento che Atanasoff non comunica con le creature viventi e che riveste un ruolo cruciale nella sopravvivenza di Digiworld, ENIAC lo protegge in una dimensione chiamata "mondo di Atanasoff" e tiene segreta la sua esistenza.

Etimologia Modifica

ENIAC e Atanasoff sono ispirati a due computer realmente esistiti: l'ENIAC (Electronic Numerical Integrator and Computer, lett. "Integratore e Calcolatore Numerico Elettronico") e l'Atanasoff-Berry Computer (che porta i nomi dei suoi inventori).

Storia Modifica

Ryo Akiyama si ritrova nel passato più primitivo del mondo digitale. Monodramon lo porta da ENIAC, che gli dà delle spiegazioni dalla sua amnesia e gli assegna Monodramon come partner. ZeedMillenniumon intanto è in un lontano futuro e pianifica di distruggere ENIAC. Per impedirlo Ryo sconfigge tutti i sottoposti inviati da ZeedMillenniumon, mentre con l'aiuto di ENIAC salta di portale in portale per incontrare le persone del suo passato (e del suo futuro). I tentativi di ZeedMillenniumon falliscono ma scopre che ENIAC sta solo proteggendo Atanasoff, il vero responsabile del mantenimento dei mondi digitali. ZeedMillenniumon manda i cloni di sua creazione nel mondo di Atanasoff, ma Ryo riesce a salvarlo. ENIAC apre un portale per Ryo e Monodramon che affrontano finalmente ZeedMillenniumon salvando i mondi. Dopo la vittoria ENIAC chiede a Ryo in quale mondo vuole tornare, ma invece di tornare nel suo universo di origine Ryo chiede di andare in quello di Digimon Tamers. Brave Tamer

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.