FANDOM


Attenzione, SPOILER in vista! Procedere con cautela.
Denemon Shinkai
(新海 電衛門  Shinkai Den'emon)
Denemon
Profilo
Apparizioni Digimon Universe: Appli Monsters
Prima apparizione Un messaggio attraverso il Tempo
Ultima apparizione La nostra singolarità
Genere Maschio
Nazionalità Giapponese
Occupazioni Matematico
Ricercatore
Familiari conosciuti Nuora
Haru Shinkai (nipote)
Doppiatori
In giapponese Wataru Takagi

Denemon Shinkai è un personaggio secondario in Digimon Universe: Appli Monsters.

Caratteristiche Modifica

Denemon è il nonno di Haru. È uno scienziato tanto geniale quanto eccentrico ed esuberante. Pioniere negli studi sull'intelligenza artificiale, ha sviluppato Minerva ma è anche il responsabile involontario della nascita di Leviathan. La sua voce è registrata nell'Appli Drive.

Etimologia Modifica

Den'emon (電衛門) è un nome giapponese formato dai caratteri che significano "elettricità" (電), "difesa" (衛) e "portale" (門).

Shinkai (新海) è un cognome giapponese formato da shin (新, che significa "nuovo") e kai (lettura on del kanji 海 umi, che significa "mare" oppure "oceano"). Si traduce quindi come "nuovo mare" e probabilmente è un riferimento al Mare di Internet.

Storia Modifica

Nel 1956 Denemon è un giovane studioso e partecipa alla prima conferenza sull'intelligenza artificiale che si tiene nell'Università di Dartmouth, nel New Hampshire (Stati Uniti). L'anno seguente comincia a lavorare al suo programma, che chiamerà Minerva. Giorno dopo giorno Minerva si sviluppa sempre di più e tutto sembra andare per il meglio, finché nel 2006 Leviathan, una malvagia intelligenza artificiale originatasi da Minerva stessa, non si ribella e fugge nel Mare di Internet, mettendo in pericolo l'intera umanità. S8Ep16

Denemon prova a contrastare i piani di Leviathan, che per ritorsione cerca ripetutamente di ucciderlo. Temendo di non avere scampo Denemon decide allora di predisporre un piano B nel caso in cui Leviathan dovesse riuscire nei suoi intenti. Cosa che puntualmente si verifica quando purtroppo Denemon si ammala e viene ricoverato: Leviathan manomette le apparecchiature dell'ospedale e lo uccide, o almeno così crede di fare. In realtà Denemon ha digitalizzato la sua coscienza ed è sopravvissuto in forma di dati. S8Ep38 Prima di sparire Denemon registra anche un filmato su una vecchia VHS per tenerlo fuori da Internet e impedire a Leviathan di trovarlo. Nel 2017 la cassetta viene guardata dal nipote Haru e dai suoi amici, che tramite gli Appli Drive vengono condotti da Timemon. S8Ep16

Durante l'estate gli Ultimate Four distruggono gli Appli Drive. Denemon contatta Haru e gli spiega come raggiungerlo nel mondo di Internet, dove lui e i suoi amici vengono messi alla prova da Minerva e ottengono dei nuovi Appli Drive DUO. S8Ep38

Quando Leviathan si materializza nel Mondo Reale, assorbe gli Appmon Divini e avvia il programma per la trasformazione dell'umanità in applicazioni, Denemon spiega agli Applidrivers come mandare un messaggio a Minerva per chiederle di aiutarli a liberare gli Appmon. S8Ep51 Leviathan viene finalmente sconfitto e gli esseri umani tornano alla normalità. Denemon approfitta della confusione per materializzarsi, ma ora che ha di nuovo un corpo fisico si ritrova a dover fare i conti con gli acciacchi dell'età. S8Ep52

Galleria Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.