FANDOM


Attenzione, SPOILER in vista! Procedere con cautela.
Applidrive

L'Appli Drive è un dispositivo digitale simile al Digivice che viene utilizzato in Digimon Universe: Appli Monsters.

Caratteristiche e funzioni Modifica

Ciascun Appli Drive appare all'umano prescelto (detto "applidriver") in un modo diverso. Tuttavia è necessario rispondere correttamente Sì oppure No ad una domanda per consentire al dispositivo di attivarsi e stabilire un legame tra l'umano e il suo amico Appmon ("buddy"). Quando ciò avviene l'Appli Drive fa apparire al polso dell'umano un dispositivo a forma di orologio da polso (l'Appmon Band) in grado di contenere gli Appmon Chip e di comunicare con dispositivi dello stesso tipo. Solo chi possiede un Appli Drive può vedere gli Appmon non materializzati.

Questo è l'elenco completo delle funzioni dell'Appli Drive:

  • Appliarise: permette a un Appmon di materializzarsi nel Mondo Reale inserendo il suo Chip nel dispositivo;
  • Super Appliarise: consente a un Appmon di evolversi utilizzando un Super Chip compatibile;
  • Appliarise Estrema: consente a un Appmon di evolversi utilizzando un Chip Estremo compatibile e di mantenere la forma per un massimo di 60 secondi;
  • Applink: combina la potenza di due Appmon trasformando il secondo nell'aura del primo, che acquisisce anche la capacità di utilizzare le tecniche del compagno;
  • App Gattai: fonde due Appmon compatibili, che si evolvono in un Appmon di grado superiore;
  • permette di accedere all'AR Field;
  • può generare Appmon Chip.

Inoltre ogni Appli Drive possiede una funzione esclusiva legata alle abilità del buddy Appmon.

Possessori Modifica

Colori Modifica

Digimon Universe: Appli Monsters
PROTAGONISTI
Haru e GatchmonEri e DokamonTorajiro e MusimonRei e Hackmon
ALTRI PERSONAGGI
Elenco completo dei personaggi
EPISODI
Elenco completo degli episodi
CONCETTI
AppmonAppmon ChipApplinkAppliariseApp FusioneAppli DriveAppli Drive DUOMare di InternetAR Field
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.