FANDOM


Alice McCoy
(アリス・マッコイ)
Alice
Profilo
Apparizioni Digimon Tamers
Prima apparizione Il potere di Dobermon
Ultima apparizione Alla ricerca di Jeri
Digimon partner Dobermon
Età 10
Genere Femmina
Nazionalità Statunitense
Occupazioni Domatore
Studentessa
Familiari conosciuti Rob McCoy (nonno)
Keith McCoy (padre)
Doppiatori
In giapponese Yuka Imai
In italiano Tatiana Dessi

Alice McCoy è un personaggio secondario della serie Digimon Tamers.

Caratteristiche Modifica

Alice è la nipote di Rob McCoy e la partner di Dobermon.

Si veste come una gothic lolita. Nei pochi momenti in cui appare in scena Alice si mostra affezionata a Dobermon, ma anche molto triste. In una foto di Rob, Alice sembra allegra e diversa da come appare di persona, ma questo probabilmente è dovuto al fatto che Alice compare solo quando Dobermon deve sacrificarsi, occasione ben poco allegra che Alice prende con tristezza e con matura accettazione.

Etimologia Modifica

Alice (マッコイ) è un nome di origine francese che vuol dire "nobile".

McCoy (マッコイ) è un cognome di origine irlandese, e significa "figlio del fuoco".

Storia Modifica

Alice nasce nel 1991 da Keith McCoy. Suo nonno Rob è uno dei Pionieri Digitali. Non viene mostrato il suo primo incontro con Dobermon, né se Alice sia stata a Digiworld o meno. Quando il D-Reaper invade il Mondo Reale, Azulongmon e Zhuqiaomon affidano a Dobermon la missione di rendere possibile la biodigievoluzione nel Mondo Reale, anche se dovrà sacrificarsi nel farlo. Alice e Dobermon raggiungono gli altri Domatori, e Dobermon svolge la sua missione per farli biodigievolvere con i loro Digimon, dissolvendosi. Mentre la battaglia prosegue, Alice si allontana. s3ep45 Quella sera, a battaglia conclusa, Alice cammina da sola e alcuni dati di Dobermon sembrano seguirla e chiamarla. s3ep46

Curiosità Modifica

  • Il D-Arc di Alice non è mai stato mostrato, ed è Konaka ad averla descritta come un Domatore.
  • Chiaki Konaka ha dichiarato che un elemento del doppiaggio lo ha colpito molto: quando Dolphin guarda la foto di Alice, pronuncia il suo nome in un modo che a Konaka è sembrato pieno di emozione, e ha avuto l'impressione "...che forse, molto prima che la storia di Digimon Tamers fosse iniziata, Alice abbia lasciato questo mondo. Ma badate bene, questa è solo la mia immaginazione". Nonostante Konaka abbia sottolineato di non aver dato significati particolari a quella scena quando l'ha scritta, e nonostante la sua impressione su Alice sia stata solo successiva al doppiaggio, molti fan prendono sul serio le parole di Konaka e credono che Alice sia morta o sia rimasta intrappolata a lungo a Digiworld, o una via di mezzo tra le due.
  • L'uscita di scena di Alice alimenta alcune di queste teorie: mentre continua a camminare, scompare. Alice può essere svanita sul serio, o può essere l'effetto usato spesso dalla Toei quando un personaggio si allontana all'orizzonte.
  • Nel doppiaggio britannico hanno provato a darle un retroscena più ampio: Alice finisce intrappolata in uno dei primi esperimenti del nonno che la porta a Digiwolrd, così viene cresciuta dai Digimon Supremi che creano Dobermon per farle compagnia. Alice torna nel Mondo Reale quando Dobermon riceve la sua missione. Questa rielaborazione dei fatti non coincide bene con gli elementi canonici della serie: Alice in Digimon Tamers ha 10 anni, perciò non poteva essere nata tra il 1984 e 1986, quando il nonno lavorava sui Digimon. Inoltre la foto di Alice con Rob e Keith sembra scattata non molto tempo prima degli eventi di Tamers, quindi non può aver passato l'infanzia a Digiworld.

Galleria Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.